Archivi autore: Piero Laporta

Informazioni su Piero Laporta

Dal 1994, osservate le ambiguità del giornalismo italiano (nel frattempo degenerate) Piero Laporta s’è immerso nella pubblicistica senza confinarsi nei temi militari, come d'altronde sarebbe stato naturale considerando il lavoro svolto a quel tempo, (Ufficio Politica Militare dello Stato Maggiore della Difesa). Ha collaborato con numerosi giornali e riviste, italiani e non (Libero, Il Tempo, Il Giornale, Limes, World Security Network, ItaliaOggi, Corriere delle Comunicazioni, Arbiter, Il Mondo e La Verità). Ha scritto “in Salita, vita di un imprenditore meridionale” ed è coautore di “Mass Media e Fango” con Vincenzo Mastronardi, ed. Leonardo 2015. (leggi qui: goo.gl/CBNYKg) Oggi, definitivamente disgustato della codardia e della faziosità disinformante di tv e carta stampata, ha deciso di collaborare solo con Stilum Curiae, il blog di Marco Tosatti. D'altronde il suo più spiccato interesse era e resta la comunicazione sul web, cioè il presente e il futuro della libertà di espressione. Ha fondato il sito https://www.pierolaporta.it per il blog OltreLaNotizia. Lingue conosciute: dialetto di Latiano (BR) quasi dimenticato,, scarsa conoscenza del dialetto di Putignano (BA), buona conoscenza del palermitano, ottima conoscenza del vernacolo di San Giovanni Rotondo, inglese e un po' di italiano. È cattolico, non apprezza Bergoglio e neppure quanti lo odiano, sposatissimo, ha due figli.

BY PASS AL CERVELLO

La Siiienza Affoga In Una Risata. Che altro dire? La Siienza Bara

Pubblicato in polis | Lascia un commento

Buffoni e Criminali

Contro i fatti non valgono gli argomenti, tanto meno gli intrugli spacciati per vaccino.

Pubblicato in polis | Lascia un commento

LA “SCIENZA” BARA – di Dina Nerozzi

Non si è mai sentito tanto parlare di scienza come in questi ultimi tempi: noi seguiamo la scienza, ce lo dice la scienza….ma cosa si intende per scienza?
Scienza: “Insieme delle discipline fondate essenzialmente sull’osservazione, l’esperienza, il calcolo, che hanno per oggetto la natura e gli esseri viventi,  che si avvalgono di linguaggi formalizzati”, secondo la definizione non chiarissima dell’enciclopedia Treccani.
Secondo la più chiara definizione di Merriam Webster la scienza è: “La conoscenza o lo studio del mondo naturale basato su fatti appresi attraverso la sperimentazione e l’osservazione”
Quindi l’essenza dell’agire scientifico è lo studio dei fenomeni naturali, intesi come dato di fatto, effettuato mediante l’osservazione e la sperimentazione. Non sempre seguono tale criterio. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , | 5 commenti

Il Paese degli Auspicanti – di L.Prando

L’élite dirigente – imprenditoriale, economica, politica di governo e di opposizione, accademica e giornalistica – è un’élite di auspicanti.  I progetti benefici per l’economia e per il popolo italiano sono incessantemente auspicati dagli auspicanti. Nessuno degli auspicanti s’abbassa tuttavia a indicare come fare in concreto e quali siano i numeri dai quali l’economia non dovrebbe prescindere. Da ultimo il presidente di Confindustria, tal Carlo Bonomia, prima ha fatto l’auspicante, poi s’è rinchiuso in un dignitoso (?) silenzio dopo la decisione del decisionista Mario Draghi che ha deciso esattamente come il decisionista Giuseppi Conti. Vediamo. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Riforma della Giustizia? Rispettiamo Intanto la Costituzione in Italia e nella UE

Non ho letto la proposta di riforma della Giustizia, per la quale Matteo Salvini e altri raccolgono le firme per un referendum. Sono tuttavia contrario a queste strombazzate proposte di riforma, presentate screditando indiscriminatamente tutto il corpo giudiziario.Cominciamo intanto a rispettare la Costituione, qui e ora. E facciamola rispettare dalla UE. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , | 3 commenti

LE TASSE RISCOSSE DAGLI EVASORI – di Luciano Prando

È demenziale uno Stato che utilizzi quali esattori un incontrollabile quantità di cittadini dediti all’evasione o quanto meno interessati a pagare le tasse in misura quanto minore possibile. Ebbene, è quanto fa lo Stato italiano la cui riscossione dei tributi passa in larga misura attraverso 6 milioni di imprese. Così fa l’Italia, così fanno molti altri Stati, mentre si blatera di “lotta all’evasione”. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , | Lascia un commento

C’ERA IL 2 GIUGNO, OGGI VIROLOGI, CORTIGIANE E CICISBEI

Scritto nel 2008, non ricordo su quali pagine. Oggi, in questo impazzare di finte femmine, finti maschi, veri cicisbei e fetide cortigiane, mi pare aria fresca. Aggiungetegli pure i tromboni virologi telegenici. Ecco, questo pezzo d’un passato non lontano è aria pura. Respiriamola a pieni polmoni, perché il lezzo sale e salirà ancora. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , | 2 commenti

GIOVANNI BRUSCA ASSASSINO DI FALCONE? SOLO LUI?

Svelate le menzogne su via d’Amelio. Anche su Capaci i conti non tornano. Poco prima della ratifica del trattato di Maastricht, l’Italia vittima della speculazione assistette agli attentati contro i simboli della lotta alla mafia. Vari depistaggi riuscirono a nascondere la verità. Articolo del 31 agosto 2018, ancora attuale per il clamore della scarcerazione di Giovanni Brusca  (the 31 August 2018’s article is still relevant due to the release of Giovanni Brusca – The via d’Amelio’s lies are naked. Even the Capaci’s accounts do not add up. Shortly before the Maastricht treaty’s ratification, Italy witnessed the carnages of the symbols of the war on Mafia. Various red herrings hide the truth.) Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 10 commenti

Bergoglio Catastrofico Incapace Ipocrita

Questo articolo ebbe una prima versione il 28 maggio 2015. Occorre riscoprirlo. Mentre il mondo è in  affanno, l’incapacità politica di Bergoglio, la sua ipocrisia sono inaccettabili. Costui, lo sentirete, parlava nel 2015, mentre il suo aereo sorvolava la piana di Ninive, proprio quando i suoi compari mussulmani massacravano a migliaia i cristiani. Ha fatto passare sei anni prima di andare in Iraq, paese martire per il quale non ha mosso un dito. Ha ostentato ipocrita e tardivo rammarico davanti alle tivvù, come dimenticando di andare tuttora a braccetto con le cerchie guerrafondaie dei Bush-Clinton-Obama-Biden. Ascoltate questo video del 2015, per comprendere che sorta di imbecille Nostro Signore ci ha inflitto in Vaticano.
Lo giudicherò la Storia o più probabilmente lo dimenticherà, come accade alle nullità, a meno che i disastri da lui propiziati non si moltiplichino incontrollabili, com’è possibile e com’egli sembra incapace di comprendere. Ma sì, dopo tutto lo ricorderà Eugenio Scalfari nelle sue memorie e se le rileggeranno insieme nel girone dei narcisi. Prima costui va via, in qualunque modo, meglio è. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , | 2 commenti

IVA IMPOSTA SUL VALORE ASCOSTO – di L.Prando

L’IVA, Imposta sul Valore Aggiunto, permette di sottrarre le imposte pagate sugli acquisti dalle imposte incassate sulle vendite. Prima che fosse introdotta, in Europa ogni fattura veniva gravata da una tassa non detraibile, cioè a costo, da versare allo Stato. In Italia si chiamava IGE, Imposta Generale sulle Entrate. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , | Lascia un commento

Seguiamo con Fede una contadina analfabeta di 16 anni

Una contadinella analfabeta di 16 anni infiammò le truppe davanti alle mura di Orleans, prima di liberarla dagli inglesi l’8 Maggio 1429: «Quando il nemico sembra prevalere in battaglia, quando le sue forze sembrano soverchianti, quando la strategia di combattimento sembra far indietreggiare le truppe, allora la battaglia sia portata avanti in maniera diversa, si moltiplichino le “cellule” del bene, i guerrieri restino uniti, la guerriglia si faccia intensa e fastidiosa. Si ritrovi lo spirito di corpo, si serrino i ranghi della fraternità, si sopporti l’andare controcorrente, non si perda occasione per, agili e leggeri, colpire al cuore il nemico potente.» Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , | Lascia un commento

PIO XII, L’APOSTOLO DEGLI EBREI

S.S. Pio XII e gli Ebrei, la storia di un inganno infamante, artefatto a separare cattolici ed ebrei, quei cattolici e quegli ebrei ben felici d’approfondire le divisioni e nutrire l’odio reciproco.
Questo deriva da due articoli pubblicati precedentemente. Nel frattempo è uscito un altro volume di monsignor Johan Ickx, “Pio XII e gli Ebrei, l’archivista del Vaticano rivela finalmente il ruolo di  Papa Pacelli durante la Seconda Guerra Mondiale”. Risposta degli ebrei che hanno calunniato il Pastore Angelico dal 1962?  Silenzio.  Mentre invitiamo i lettori a leggere e diffondere quanto ha pubblicato monsignor Ickx, ricostruiamo la struttura maleodorante della calunnia ma teniamoci lontani, noi cattolici ed ebrei di buona volontà, da odio e spirito di vendetta. Continua a leggere

Pubblicato in polis | 1 commento

La Palestina, un Gorgo Infernale

Quando il conflitto fra palestinesi e israeliani rinfocola, stampa e opinione pubblica si polarizzano come due tifoserie calcistiche. Per esaminare l’ulteriore sviluppo della violenza in Palestina partiremo dalle radici storiche del problema e arriveremo infine ai giorni nostri. Separeremo i fatti dalle opinioni e, al termine, ognuno avrà modo di concludere.
La Palestina ormai gode del riconoscimento globale. Questo non le ha impedito di illudersi di risolvere i suoi problemi con lanci massicci di razzi per saturare la capacità antimissile degli israeliani. L’ultima frontiera della sciagura dei palestinesi è il loro asservimento alle politiche interne di Israele. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , , , , , | 11 commenti

QUELLO CHE SCANZI IGNORA – di R.Farina

Lezione sugli intellettuali di destra. Per Andrea Scanzi, giornalista del Il Fatto Quotidiano, da 300 anni la cultura è monopolio della sinistra. Ma scorda D’Annunzio, Pirandello, Prezzolini e tanti altri.  Guarda un po’ che altezza di dibattito ha prodotto il Concertone dei sindacati. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , , | 3 commenti

UMANI: FATE SCHIFO! HUMANITY: YOU SUCK! – by A. Cecchi

New record high! A new record for the S & P 500. The steam inside the bubble is hot with freshly issued money, because the mechanism hasn’t changed and nothing else matters. The mechanism is always the same and until it changes, what we will observe will be the same thing, but more and more amplified.

Nuovo record! Un nuovo record per l’S&P 500. Il vapore dentro la bolla è caldo di soldi appena sfornati perché il meccanismo non è cambiato e non importa niente altro. Il meccanismo è sempre il solito e finché esso non cambia, quello che osserveremo sarà la stessa cosa, ma sempre più amplificata. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , | 2 commenti

COVID, BUGIE E VIDEOTAPE – di L.Prando

Il CDC (Centers for Disease Control – Centri Controllo Malattie), Agenzia federale statunitense, certifica un tasso di infezione Covid 19 pari a 1,38 su 1.000 persone al giorno, fra tra i non vaccinati, con una normale vita di lavoro. Applicato lo stesso tasso all’Italia, nell’anno di pandemia 2020-2021, senza copertura vaccinale, avremmo dovuto avere, sommando sintomatici e asintomatici, tra i 20 e i 30 milioni di contagiati. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , | Lascia un commento

SENZA SPERANZA

 

Pubblicato in polis | Contrassegnato | Lascia un commento

La Sbirreria Italia Chiede Aiuto alla Francese

Un successo la cattura di 9, diconsi nove terroristi latitanti, su 200, diconsi duecento?!? Ospitati in Francia dagli anni ’70, i primi oltre quarant’anni fa, ben prima che François Mitterand divenisse presidente, nel 1981. La c.d. “dottrina Mitterand”? Un saio per travestire da suora una prostituta, la consorteria internazionale tuttora finanziante la dorata latitanza degli assassini, altri 191 almeno. La Sbirreria Italia affonda fra edonismo, giustizialismo e velleitarismo, inebriata. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Fiata Murgia Enfiata Frustrata

Questa galleria contiene 1 foto.

Di che s’enfia Murgia col giambo?
Pel Figliuolo agognato
Enfiata del dio sognato
Alla sua febbre non c’è rimedio
Fra l’enfie gambe risuona epicedio. Continua a leggere

Altre gallerie | 1 commento

Joe Biden, malfermo e con le mani lunghe

Joe Biden minaccia Vladimir Putin: «Killer senz’anima, pagherà per le sue azioni». Mosca ha ritirato l’ambasciatore “per consultazioni”. Dal Parlamento russo hanno ribattuto duramente. Pochi commentatori sono sfuggiti alla banalità di rispolverare la “guerra fredda”. Putin gli ha augurato “tanta … Continua a leggere

Pubblicato in polis | Lascia un commento

Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche, Assurda – di L.Prando

Articolo 53 della Costituzione: «Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva. Il sistema contributivo è informato a criteri di progressività.» Tale dettato dovrebbe essere soddisfatto mediante l’Irpef, Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche: niente di più falso.
L’Irpef è una tassa assurda, stupida, cretina, idiota, imbecille, dannosa, ottusa, scema, stolta, da fessi, da ebeti, da deficienti criminali, socialmente ingiusta.
L’Irpef, nei fatti, consegue il risultato opposto poiché, paradossalmente, colpisce la parte produttiva del paese penalizzando occupazione e competitività delle merci prodotte in Italia.
L’Irpef è una tassa assurda, stupida, cretina, idiota, imbecille, dannosa, ottusa, scema, stolta, da fessi, da ebeti, da deficienti criminali, socialmente ingiusta. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato | 3 commenti

Kevin Barrett, Autore da Tenere d’Occhio

Kevin Barrett è un giornalista e scrittore americano, conoscitore del mondo islamico, convinto che le tre religioni monoteiste dovrebbero cooperare nel tentativo di ridare speranza a un mondo preda del panico e del nichilismo. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , | Lascia un commento

Frugali? No: ladri, criminali e mafiosi – di L.Prando

È vero, la tassazione sulle imprese è più lieve che in Italia. L’imposta sulle società in Olanda è del 20% per profitti fino a 200.000 euro; l’aliquota sale al 25% oltre i 200.000 euro. Questo tuttavia non basta. C’è ben altro ad attirare i capitali. La bassa tassazione, unita al frullatore delle tasse, consente di accumulare nero. Come fa un’impresa a smaltire il nero oltre una certa quantità senza sbilanciarsi? Come si nasconde il denaro nero? E’ facile: ti aiutano Germania e Olanda. È molto semplice: Olanda e Germania non pongono limitazioni ai pagamenti in contanti. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , | 1 commento

Il Comico Beppe Grillo Professore di Marketing – L.Prando

Grillo e grillini sono entrati in politica col marketing, alla maniera con cui introdussero la margarina nei consumi italiani, divisi tra olio di oliva e burro fino a metà del secolo scorso. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , | Lascia un commento

MARIO DRAGHI NON E’ UN CICISBEO

Non ho l’onore di conoscere personalmente Mario Draghi né mai l’ho incontrato e neppure tra le mie amicizie più insigni ho alcuno a collegarmi. Il lettore sappia tuttavia la mia soddisfazione per questa scelta di Sergio Mattarella; innanzi tutto perché non c’è di meglio.
«Il carattere è la virtù dei tempi difficili» osservò Charles De Gaulle. Mentre scarseggiano le palle e abbondano i coglioni, scommetto quindi su Draghi. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato | 22 commenti

SOB’s POWER QUADRILLA – VOL.1

Gli odierni prezzolati lestofanti coltivano l’illusione d’un Mario Draghi impegnato a coprire le loro lordure. “Il male divora se stesso” disse san Giovanni Paolo II. Mettiamoci comodi e aspettiamo il secondo capitolo. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , | 5 commenti

Protetto: NWO E COMPLOTTISMO

Non è disponibile alcun riassunto in quanto si tratta di un articolo protetto.

Pubblicato in polis | Inserisci la tua password per visualizzare i commenti.

PENSIERI PREGHIERE CONTRADDIZIONI

Chi dà le sue opinioni non può farsi cogliere in contraddizione. Chi ha dei pensieri pensa anche in mezzo alle contraddizioni (Karl Kraus) «Legano infatti pesanti fardelli e li impongono sulle spalle della gente, ma loro non vogliono muoverli neppure con un dito. […] Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che chiudete il regno dei cieli davanti agli uomini; perché così voi non vi entrate, e non lasciate entrare nemmeno quelli che vogliono entrarci.»  […dal Vangelo di Matteo, cap.23] Continua a leggere

Pubblicato in S.Pietro | Contrassegnato , , , , | 4 commenti

L’ora dei costruttori o dei draghi

Chi costruisce di più? Il leale Matteo Renzi o il sincero Beppe Grillo? Dopo tutto “è l’anno dei costruttori”, assicurò il figlio di don Bernardo, che di costruttori s’intende assai e lo disse. Chi meglio di Mario Draghi per costruire il nulla che ci attende? Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , | 1 commento

SICARI DELLA DEMOCRAZIA – DEMOCRACY KILLERS

La cosiddetta pandemia è cosa troppo seria per lasciarla ai valorosi medici e paramedici, lasciando militari,, politici, vescovi e chierici, codardi traditori, a ingannare il popolo, indisturbati, anzi lautamente compensati.
Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , , | 7 commenti