Archivi tag: Giovanni Paolo II

Salvini Dica la Verità sulle Dimissioni

Matteo Salvini spiega le dimissioni coi “no” di M5S e i complotti della UE.  E’ davvero questa la ragione? Oppure ci stanno preparando lo “scenario greco”? #salvinidiccilaverità Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , , | 10 commenti

La Russia, Splendido Paradosso

L’Occidente rischierebbe di scomparire? Sì, per il malaffare e la sottomissione della Chiesa all’Impero. Epperò la Russia rimane in piedi. È il caposaldo del cristianesimo e dei valori occidentali, un meraviglioso paradosso della storia. Si rassegni quindi, il prof Garton Ash, se l’Occidente scomparisse, la responsabilità sarebbe tutta dei cicisbei di Oxford e dei loro idoli. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , , , , | 3 commenti

Francesco e Kirill, l’asimmetria benedetta

C’è, come abbiamo detto, un vuoto alle spalle di Francesco del quale egli deve tenere realisticamente conto. È un vuoto pericoloso, nel quale allignano le medesime mani assassine che colpirono Giovanni Paolo II. Questo vuoto non sarà mai rassicurante finché perdura tale asimmetria tra Francesco e Kirill, finche Francesco sarà politicamente debole com’è tuttora, in Italia e in Europa. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , , , | 16 commenti

Palestina, un espediente per chi specula

Il problema Palestina esiste e c’è urgenza di sanarne le ferite. Il riconoscimento dello Stato palestinese, voluto da Bergoglio, è una soluzione? Gli eserciti di Egitto, Transgiordania, Siria, Libano, Arabia Saudita e Iraq assalirono Israele il giorno dopo la sua dichiarazione di indipendenza. Intendevano distruggere il nuovo Stato, il cui primo riconoscimento era già avvenuto da parte dell’Unione sovietica. Israele sconfisse gli assalitori. Il resto, più o meno noto, consegue da quei giorni. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , | 8 commenti

Bertinotti: viva il Papa… e il cachemire

Bertinotti, compagno Cachemire, approssimandosi l’Inesorabile, si lava in fretta con l’acqua santa. Se sei davvero pentito, Bertinotti, va in un’isola, deserta e non confortevole come Caprarola, vestiti di juta, prega e taci, ché di stupidaggini ne hai già fatte e dette troppe, a spese d’una montagna di poveracci e morti ammazzati. Va’ all’inferno tu e le tue flatulenze da piccolo borghese. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , | 11 commenti

IOR, terremoto in vista?

Che cosa accade nello IOR? Sembra conclusa la parabola di Ernst von Freyberg, presidente laico dello IOR,l’Istituto per le Opere Religiose. Ernst von Freyberg, insediatosi a metà febbraio dello scorso anno per volontà di Tarcisio Bertone, allora segretario di Stato, sta per lasciare la sua poltrona? Un fatto clamoroso lo fa sospettare da domenica mattina del 27 aprile 2014. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Francesco, 4 Papi e l’Italia

Le 122 delegazioni internazionali, i 10 capi di governo e i 24 capi di Stato hanno dato la misura del peso politico senza precedenti del Vaticano, senza contare l’immensa folla travolgente dei pellegrini da tutto il mondo.
Mentre tutto questo accade, l’Italia continua ad appassionarsi per i matteorenzi, i giorgionapolitano, i berlusconi e i grillo. Niente male come lungimiranza. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 3 commenti

Gioberti e l’Identità Nazionale

Il 5 aprile ricorre il 213esimo della nascita di Vincenzo Gioberti, nella sabauda Torino del 1801. Per una curiosa coincidenza questo anniversario si colloca nell’intervallo fra il 16 marzo, anniversario del rapimento di Aldo Moro, e il 13 maggio, anniversario dell’attentato a Giovanni Paolo II. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , , | 6 commenti

Due Orrori

In attesa al capolinea Atac del 38 in piazza dei Cinquecento a Roma. Venticinque minuti: l’autobus non arriva.

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Ali Agca: un libro col colpo in canna

Ali Agca: le parole sono pietre, talvolta pallottole, talune sparate, altre in canna, magari con un libro. Se in futuro una manina misteriosa “intimidirà” papa Francesco, a misfatto avvenuto altri ricorderà questo libro e chiamerà in causa Teheran, visto che i cattivi sono solo lì e non altrove, non è vero? Qualche fesso di giornalista pronto a fare da caudatario alla manina misteriosa lo si trova di certo. Poi, come al solito si parlerà di misteri, com’è accaduto dai tempi di piazza Fontana.
Continua a leggere

Pubblicato in S.Pietro | Contrassegnato , , | 7 commenti