Archivi tag: Barack Hussein Obama

Il sedere di Elton John e la Chiesa

Notizie dalla satanica dittatura senza volto. 1)Banca tedesca concede mutui a tassi agevolati per le coppie omosessuali. 2) Elton John (65 anni, da 8 sposato con David Furnish) ha palpato il sedere del cantante ChanningTatum. 3) Il capitano dei Marine, Matthew Phelp, ha chiesto la mano del fidanzato Ben Schock, nella Casa Bianca, messagli a disposizione da Barack Hussein Obama. 4) Elton John ha un secondo figlio in coppia con David Furnish. Si chiama Elijah Joseph Daniel Furnish-John, nato a Los Angeles, da una madre surrogata. 4) Elton John mostra il sedere dalla barca. 6) Dal sito della banca Goldman Sachs, sul matrimonio omosessuale:«Non si tratta di un valore conservatore o liberale, di un valore o un disvalore gay. Questo è un valore americano». Continua a leggere

Pubblicato in S.Famiglia, S.Pietro | Contrassegnato , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Il sedere di Elton John e la Chiesa

Rivoluzioni? Ma dai…

Le rivoluzioni (taroccate), iniziate nel 2011 non sono ancora concluse, si direbbe per Kiev e le bugie sulla stampa sono tanto palesi quanto insopportabili. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su Rivoluzioni? Ma dai…

Intercettazioni – Orecchio che uccide

Obama è pure un killer della democrazia e Prism, il suo orecchio killer, è la pistola fumante. La nostra democrazia è più in crisi delle altre solo perché più fragile, stiamo tuttavia anticipando quello che accadrà presto in ogni dove: la concentrazione incontrollabile del potere: politica, economia, forza, giustizia, terrore e cyber saranno in un unico direttorio. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , | 4 commenti

SIRIA INTOSSICATA DI BUGIE

pur di salvare la faccia, il premio Nobel per la pace stia trattando sottobanco con la Siria per sparare una salva di missili dove non ci sarà niente e nessuno, dopo un congruo avviso a Damasco. È un espediente utilizzato più volte da Bill Clinton nei suoi otto anni nella Studio ovale.
La prima vittima della guerra è la verità. Bugie sulla Siria da Hussein Barak Obama, premio Nobel per la pace. I nervini però sono dei terroristi ribelli. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , , | 3 commenti