Archivi categoria: polis

Prova di descrizione

GIOVANNI BRUSCA ASSASSINO DI FALCONE? SOLO LUI?

Svelate le menzogne su via d’Amelio. Anche su Capaci i conti non tornano. Poco prima della ratifica del trattato di Maastricht, l’Italia vittima della speculazione assistette agli attentati contro i simboli della lotta alla mafia. Vari depistaggi riuscirono a nascondere la verità. Articolo del 31 agosto 2018, ancora attuale per il clamore della scarcerazione di Giovanni Brusca  (the 31 August 2018’s article is still relevant due to the release of Giovanni Brusca – The via d’Amelio’s lies are naked. Even the Capaci’s accounts do not add up. Shortly before the Maastricht treaty’s ratification, Italy witnessed the carnages of the symbols of the war on Mafia. Various red herrings hide the truth.) Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , , , , | 8 commenti

Bergoglio Catastrofico Incapace Ipocrita

Questo articolo ebbe una prima versione il 28 maggio 2015. Occorre riscoprirlo. Mentre il mondo è in  affanno, l’incapacità politica di Bergoglio, la sua ipocrisia sono inaccettabili. Costui, lo sentirete, parlava nel 2015, mentre il suo aereo sorvolava la piana di Ninive, proprio quando i suoi compari mussulmani massacravano a migliaia i cristiani. Ha fatto passare sei anni prima di andare in Iraq, paese martire per il quale non ha mosso un dito. Ha ostentato ipocrita e tardivo rammarico davanti alle tivvù, come dimenticando di andare tuttora a braccetto con le cerchie guerrafondaie dei Bush-Clinton-Obama-Biden. Ascoltate questo video del 2015, per comprendere che sorta di imbecille Nostro Signore ci ha inflitto in Vaticano.
Lo giudicherò la Storia o più probabilmente lo dimenticherà, come accade alle nullità, a meno che i disastri da lui propiziati non si moltiplichino incontrollabili, com’è possibile e com’egli sembra incapace di comprendere. Ma sì, dopo tutto lo ricorderà Eugenio Scalfari nelle sue memorie e se le rileggeranno insieme nel girone dei narcisi. Prima costui va via, in qualunque modo, meglio è. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , | 1 commento

IVA IMPOSTA SUL VALORE ASCOSTO – di L.Prando

L’IVA, Imposta sul Valore Aggiunto, permette di sottrarre le imposte pagate sugli acquisti dalle imposte incassate sulle vendite. Prima che fosse introdotta, in Europa ogni fattura veniva gravata da una tassa non detraibile, cioè a costo, da versare allo Stato. In Italia si chiamava IGE, Imposta Generale sulle Entrate. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , | Lascia un commento

Seguiamo con Fede una contadina analfabeta di 16 anni

Una contadinella analfabeta di 16 anni infiammò le truppe davanti alle mura di Orleans, prima di liberarla dagli inglesi l’8 Maggio 1429: «Quando il nemico sembra prevalere in battaglia, quando le sue forze sembrano soverchianti, quando la strategia di combattimento sembra far indietreggiare le truppe, allora la battaglia sia portata avanti in maniera diversa, si moltiplichino le “cellule” del bene, i guerrieri restino uniti, la guerriglia si faccia intensa e fastidiosa. Si ritrovi lo spirito di corpo, si serrino i ranghi della fraternità, si sopporti l’andare controcorrente, non si perda occasione per, agili e leggeri, colpire al cuore il nemico potente.» Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , | Lascia un commento

PIO XII, L’APOSTOLO DEGLI EBREI

S.S. Pio XII e gli Ebrei, la storia di un inganno infamante, artefatto a separare cattolici ed ebrei, quei cattolici e quegli ebrei ben felici d’approfondire le divisioni e nutrire l’odio reciproco.
Questo deriva da due articoli pubblicati precedentemente. Nel frattempo è uscito un altro volume di monsignor Johan Ickx, “Pio XII e gli Ebrei, l’archivista del Vaticano rivela finalmente il ruolo di  Papa Pacelli durante la Seconda Guerra Mondiale”. Risposta degli ebrei che hanno calunniato il Pastore Angelico dal 1962?  Silenzio.  Mentre invitiamo i lettori a leggere e diffondere quanto ha pubblicato monsignor Ickx, ricostruiamo la struttura maleodorante della calunnia ma teniamoci lontani, noi cattolici ed ebrei di buona volontà, da odio e spirito di vendetta. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Lascia un commento

La Palestina, un Gorgo Infernale

Quando il conflitto fra palestinesi e israeliani rinfocola, stampa e opinione pubblica si polarizzano come due tifoserie calcistiche. Per esaminare l’ulteriore sviluppo della violenza in Palestina partiremo dalle radici storiche del problema e arriveremo infine ai giorni nostri. Separeremo i fatti dalle opinioni e, al termine, ognuno avrà modo di concludere.
La Palestina ormai gode del riconoscimento globale. Questo non le ha impedito di illudersi di risolvere i suoi problemi con lanci massicci di razzi per saturare la capacità antimissile degli israeliani. L’ultima frontiera della sciagura dei palestinesi è il loro asservimento alle politiche interne di Israele. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , , , , , | 11 commenti

QUELLO CHE SCANZI IGNORA – di R.Farina

Lezione sugli intellettuali di destra. Per Andrea Scanzi, giornalista del Il Fatto Quotidiano, da 300 anni la cultura è monopolio della sinistra. Ma scorda D’Annunzio, Pirandello, Prezzolini e tanti altri.  Guarda un po’ che altezza di dibattito ha prodotto il Concertone dei sindacati. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , , | 3 commenti

UMANI: FATE SCHIFO! HUMANITY: YOU SUCK! – by A. Cecchi

New record high! A new record for the S & P 500. The steam inside the bubble is hot with freshly issued money, because the mechanism hasn’t changed and nothing else matters. The mechanism is always the same and until it changes, what we will observe will be the same thing, but more and more amplified.

Nuovo record! Un nuovo record per l’S&P 500. Il vapore dentro la bolla è caldo di soldi appena sfornati perché il meccanismo non è cambiato e non importa niente altro. Il meccanismo è sempre il solito e finché esso non cambia, quello che osserveremo sarà la stessa cosa, ma sempre più amplificata. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , | 2 commenti

COVID, BUGIE E VIDEOTAPE – di L.Prando

Il CDC (Centers for Disease Control – Centri Controllo Malattie), Agenzia federale statunitense, certifica un tasso di infezione Covid 19 pari a 1,38 su 1.000 persone al giorno, fra tra i non vaccinati, con una normale vita di lavoro. Applicato lo stesso tasso all’Italia, nell’anno di pandemia 2020-2021, senza copertura vaccinale, avremmo dovuto avere, sommando sintomatici e asintomatici, tra i 20 e i 30 milioni di contagiati. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , | Lascia un commento

SENZA SPERANZA

 

Pubblicato in polis | Contrassegnato | Lascia un commento

La Sbirreria Italia Chiede Aiuto alla Francese

Un successo la cattura di 9, diconsi nove terroristi latitanti, su 200, diconsi duecento?!? Ospitati in Francia dagli anni ’70, i primi oltre quarant’anni fa, ben prima che François Mitterand divenisse presidente, nel 1981. La c.d. “dottrina Mitterand”? Un saio per travestire da suora una prostituta, la consorteria internazionale tuttora finanziante la dorata latitanza degli assassini, altri 191 almeno. La Sbirreria Italia affonda fra edonismo, giustizialismo e velleitarismo, inebriata. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Fiata Murgia Enfiata Frustrata

Questa galleria contiene 1 foto.

Di che s’enfia Murgia col giambo?
Pel Figliuolo agognato
Enfiata del dio sognato
Alla sua febbre non c’è rimedio
Fra l’enfie gambe risuona epicedio. Continua a leggere

Altre gallerie | 1 commento

Joe Biden, malfermo e con le mani lunghe

Joe Biden minaccia Vladimir Putin: «Killer senz’anima, pagherà per le sue azioni». Mosca ha ritirato l’ambasciatore “per consultazioni”. Dal Parlamento russo hanno ribattuto duramente. Pochi commentatori sono sfuggiti alla banalità di rispolverare la “guerra fredda”. Putin gli ha augurato “tanta … Continua a leggere

Pubblicato in polis | Lascia un commento

Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche, Assurda – di L.Prando

Articolo 53 della Costituzione: «Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva. Il sistema contributivo è informato a criteri di progressività.» Tale dettato dovrebbe essere soddisfatto mediante l’Irpef, Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche: niente di più falso.
L’Irpef è una tassa assurda, stupida, cretina, idiota, imbecille, dannosa, ottusa, scema, stolta, da fessi, da ebeti, da deficienti criminali, socialmente ingiusta.
L’Irpef, nei fatti, consegue il risultato opposto poiché, paradossalmente, colpisce la parte produttiva del paese penalizzando occupazione e competitività delle merci prodotte in Italia.
L’Irpef è una tassa assurda, stupida, cretina, idiota, imbecille, dannosa, ottusa, scema, stolta, da fessi, da ebeti, da deficienti criminali, socialmente ingiusta. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato | 3 commenti

Kevin Barrett, Autore da Tenere d’Occhio

Kevin Barrett è un giornalista e scrittore americano, conoscitore del mondo islamico, convinto che le tre religioni monoteiste dovrebbero cooperare nel tentativo di ridare speranza a un mondo preda del panico e del nichilismo. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , | Lascia un commento

Frugali? No: ladri, criminali e mafiosi – di L.Prando

È vero, la tassazione sulle imprese è più lieve che in Italia. L’imposta sulle società in Olanda è del 20% per profitti fino a 200.000 euro; l’aliquota sale al 25% oltre i 200.000 euro. Questo tuttavia non basta. C’è ben altro ad attirare i capitali. La bassa tassazione, unita al frullatore delle tasse, consente di accumulare nero. Come fa un’impresa a smaltire il nero oltre una certa quantità senza sbilanciarsi? Come si nasconde il denaro nero? E’ facile: ti aiutano Germania e Olanda. È molto semplice: Olanda e Germania non pongono limitazioni ai pagamenti in contanti. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , | 1 commento

Il Comico Beppe Grillo Professore di Marketing – L.Prando

Grillo e grillini sono entrati in politica col marketing, alla maniera con cui introdussero la margarina nei consumi italiani, divisi tra olio di oliva e burro fino a metà del secolo scorso. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , | Lascia un commento

MARIO DRAGHI NON E’ UN CICISBEO

Non ho l’onore di conoscere personalmente Mario Draghi né mai l’ho incontrato e neppure tra le mie amicizie più insigni ho alcuno a collegarmi. Il lettore sappia tuttavia la mia soddisfazione per questa scelta di Sergio Mattarella; innanzi tutto perché non c’è di meglio.
«Il carattere è la virtù dei tempi difficili» osservò Charles De Gaulle. Mentre scarseggiano le palle e abbondano i coglioni, scommetto quindi su Draghi. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato | 20 commenti

SOB’s POWER QUADRILLA – VOL.1

Gli odierni prezzolati lestofanti coltivano l’illusione d’un Mario Draghi impegnato a coprire le loro lordure. “Il male divora se stesso” disse san Giovanni Paolo II. Mettiamoci comodi e aspettiamo il secondo capitolo. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , | 5 commenti

Protetto: NWO E COMPLOTTISMO

Non è disponibile alcun riassunto in quanto si tratta di un articolo protetto.

Pubblicato in polis | Inserisci la tua password per visualizzare i commenti.

L’ora dei costruttori o dei draghi

Chi costruisce di più? Il leale Matteo Renzi o il sincero Beppe Grillo? Dopo tutto “è l’anno dei costruttori”, assicurò il figlio di don Bernardo, che di costruttori s’intende assai e lo disse. Chi meglio di Mario Draghi per costruire il nulla che ci attende? Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , | 1 commento

SICARI DELLA DEMOCRAZIA – DEMOCRACY KILLERS

La cosiddetta pandemia è cosa troppo seria per lasciarla ai valorosi medici e paramedici, lasciando militari,, politici, vescovi e chierici, codardi traditori, a ingannare il popolo, indisturbati, anzi lautamente compensati.
Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , , | 7 commenti

BILL GATES ASSICURA: IL SOLE SCALDA LA TERRA

È la scoperta del secolo: il Sole è caldo, fin troppo, secondo il guru Bill Gates. Il caldo dipende – non dall’uomo – ma… dal sole. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , | 1 commento

Il PIL e ‘na Tazzulella ‘e Cafe’

Le distanze si misurano in metri, la forza in newton, il peso in chilogrammi, la corrente elettrica in ampère, l’economia… in dollari; con una differenza: tutte le altre misure sono da sempre ovunque uguali, il dollaro no.  E al PIL che cosa accade? Ce lo dice ‘na tazzulella ‘e cafè 🙂 . Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , | 7 commenti

“Sfortunate” coincidenze? – di Paola Musu

La puntata precedente ci ha introdotto nel decennale processo di necrosi della nostra democrazia. Una serie di sfortunate coincidenze? Leggiamo il seguito per toglierci ogni illusione. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , , | 2 commenti

Gabinetto Tecnico Otturato

Chiamiamo “governo tecnico” un gabinetto usualmente formato da prof. Governo tecnico indimenticabile fu quello presieduto da Mario Monti. Annoverava 10 professori, un magistrato, due ambasciatori  e un ammiraglio, su 14 ministri. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato | 1 commento

Morte della Democrazia? (1) – di Paola Musu

La morte della democrazia è indispensabile per lo Stato moderno? Quale che sia il parere di ciascuno, OltreLaNotizia è grata a Paola Musu, avvocato, che spiega come questo interrogativo si fa strada da molto tempo. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Recovery Fund!… Coi fichi secchi

Recovery Fund! Fiato alle trombe! Arrivano 209 miliardi! Pepperepeee!  Pepperepeee! Pepperepeee! Il Ciàmbellano di Palazzo Chigi ha decretato: quasi metà van spesi per “rivoluzione verde” e “parità di genere.

Pubblicato in polis | Contrassegnato | Lascia un commento

Happy Hour al Bar di Palazzo Chigi

Sperpero incessante di miliardi in bonus di qua e di là. È happy hour al bar dello sport di Palazzo Chigi: ciascuno, senza aver mai visto uno spogliatoio o un bordo campo, decide formazioni e cambi. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato , , | Lascia un commento

4^ Domenica di Avvento

Questo momento è critico.
Quanti credono, preghino. Quanti non credono, sperino nelle preghiere, se possono. Continua a leggere

Pubblicato in polis | Contrassegnato | Lascia un commento